Cosa sono le smagliature? A cosa sono dovute?

Le smagliature sono un difetto estetico assolutamente ricorrente, il quale è certamente molto temuto dalle donne ma che, di fatto, può assolutamente interessare anche gli uomini. Di cosa si tratta nello specifico?
Nelle smagliature la pelle appare visibilmente rovinata, perde la sua compattezza e la sua elasticità, presenta delle alterazioni anche per quanto riguarda il suo colore naturale, dunque diviene nel complesso meno piacevole sul piano estetico.

Conoscere le principali cause delle smagliature può essere certamente molto importante per contrastare questo problema, nonché per agire in modo ottimale a livello preventivo. Non si tratta, infatti, di mere imperfezioni fisiche ma anche di possibili segnali che qualcosa non vada e, di conseguenza, su cui intervenire.

Le smagliature possono essere certamente dovute a molteplici fattori, ma assai spesso il problema centrale è rappresentato da un’alterazione del livello di tensione a cui il corpo sottopone la pelle in un determinato punto.

Non c’è affatto da stupirsi, d’altronde, se assai spesso le smagliature tendono a comparire a seguito di una gravidanza, oppure nel caso in cui si verifichi uno sbalzo repentino e significativo di peso. In tutti questi casi, infatti, si altera nell’arco di breve tempo la tensione cui la pelle è sottoposta, e il risultato è appunto lo svilupparsi di smagliature a carattere localizzato.

A conferma di ciò vi è anche il fatto che molte smagliature si presentano nell’uomo per via di crescite muscolari molto rapide, oppure anche nelle persone molto giovani, in età adolescenziale, per via della naturale crescita fisica.

Fortunatamente oggi le smagliature possono essere contrastate in maniera molto efficace in molti modi differenti, non solo per quanto riguarda le complesse soluzioni chirurgiche, ma anche per quel che concerne la cosmesi. Ancora più efficace si rivela però un’attenta prevenzione del fenomeno: come? Adottando uno stile di vita equilibrato, cercando di mantenere un peso corporeo regolare e praticando sport in modo costante.

Lascia un commento