World Nutella Day: oggi si celebra la crema spalmabile più famosa del mondo

Che mondo sarebbe senza Nutella?” citava il celebre spot che passava spesso in tv qualche anno fa. Dare una risposta a questa domanda è difficile ed è anche per questo che è stato istituito il cosiddetto World Nutella Day, una giornata interamente dedicata alla crema di nocciole più famosa del mondo e che avviene ogni 5 Febbraio dell’anno.
Ma qual è l’origine del World Nutella Day? Scopriamolo.

LEGGI ANCHE: Come fare crema pasticcera in casa: piccoli segreti

World Nutella Day: origini

Il World Nutella Day nasce ufficialmente il 5 Febbraio 2007 da una blogger americana, Sara Rosso, che propose di festeggiare insieme alla propria community la crema di nocciole di marchio Ferrero. I festeggiamenti, però, si sono decisamente allargati nel corso del tempo: da questa giornata celebrativa, milioni e milioni di persone hanno deciso di condividere pensieri, storie e ricette del prodotto, sui propri account social. Non a caso, il 5 Febbraio dell’anno scorso la parola Nutella è stata menzionata su Twitter per 0,5 volte al secondo. Un vero e proprio record!

Nutella: la nascita di un vero fenomeno di costume

La vera storia della Nutella ricorda qualcosa di decisamente romantico. Era il 1963 quando l’imprenditore dolciario Michele Ferrero, figlio di Pietro e patron dell’azienda di famiglia, decise di rinnovare la Pasta Giandujot, una pasta di cioccolato e nocciole venduta fino ad allora.
Fu modificato tutto: la ricetta, l’etichetta, il nome, e si scelse il termine Nutella prendendo spunto dal termine Nut che in inglese significa giustappunto nocciola.
Il primo vasetto di Nutella modificato uscì nel 1964 e neanche a dirlo, ebbe un clamoroso successo. Per questo via via, cominciò ad essere utilizzato per farcire tutti i dolci più buoni del mondo ma anche per impreziosire ricette come quella del pandoro o del panettone.

LEGGI ANCHE: Come fare la cioccolata calda in casa: segreti e procedimenti

World Nutella Day: com’è fatta la Nutella?

La Nutella è una crema spalmabile alle nocciole e cioccolato che ha subito diversi cambi di ricetta e mutamenti nel corso del tempo. I suoi ingredienti principali sono cacao, nocciole e latte in polvere (non proprio ideali per tanti tipi di diete ahinoi!) Il suo marchio si contraddistingue per una scritta rossa (con la prima lettera nera) su uno sfondo bianco, scelto per ridurre i costi di produzione.
Anche il vasetto in vetro ha ormai raggiunto una propria consacrazione: il formato 200 grammi è stato utilizzato dall’inizio della fabbricazione e si scelse questo materiale anche per una questione di trasparenza.
Insomma, un vero e proprio marchio di fabbrica, che oltre ad ottenere la giornata celebrativa del World Nutella Day, ha permesso di essere venduta e diffusa con oltre 400.000 tonnellate nel mondo!

Lascia un commento