Cosa mettere sotto la tuta da sci: vadevecum per chi va in vacanza in montagna

Avete intenzione di fare una vacanza in montagna e volete sapere cosa mettere sotto la tuta da sci per non sentire troppo freddo? Sicuramente quando si va in posti dalla temperatura troppo critica è essenziale indossare gli indumenti giusti per non farsi rovinare la vacanza dal gelo e perché no, anche da un’ipotetica influenza.
Ma cosa mettere sotto la tuta da sci, quindi? A cosa non bisogna rinunciare per splendide ma non sofferenti discese dalla montagna? Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE: Come vestirsi per una cena elegante: guida completa

1. Cosa mettere sotto la tuta da sci: maglia termica

Il primo indumento irrinunciabile è senza dubbio la maglia termica. Parliamo di una maglia molto sottile, sintetica e in grado di assorbire il sudore. Inoltre, la maglia termica ha dalla sua il fatto di assorbire tutto il vostro calore e propagarlo nel vostro corpo. Ciò significa che è in grado di tenervi molto più caldi e asciutti.

2. Cosa mettere sotto la tuta da sci: calzamaglia

Per quanto concerne le gambe, vi consigliamo di usare una calzamaglia, in grado di coprirle tutte ed interamente. In alternativa, potete anche indossare dei pantaloni termici utili per riscaldarvi e agevolare tutti i movimenti delle vostre gambe.

3. Cosa mettere sotto la tuta da sci: attenzione ai materiali

Quando ci si veste per una sciata è molto importante scegliere i materiali giusti. Innanzitutto è assolutamente bandito il cotone poiché non in grado di assorbire il sudore. Meglio optare, oltre agli indumenti termici, per la lana oppure per materiali più traspiranti. Inoltre, non è necessario indossare capi strettissimi: basta che siano semplicemente aderenti e che si modellino alle forme del vostro corpo.

4. Cosa mettere sotto la tuta da sci: e l’intimo?

Per quanto concerne l’intimo, non ci sono grosse regole da rispettare. Vige sempre il monito di non indossare intimo di cotone ma bensì termico. Tuttavia, in linea di massima, vi consigliamo di acquistare intimo aderente, non troppo ingombrante e soprattutto comodo.

LEGGI ANCHE: Storia del jeans: origine e tipologie di un capo rivoluzionario

5. Cosa mettere sotto la tuta da sci: accessori per le estremità

Capito cosa mettere sotto la tuta da sci, vi consigliamo di proteggere sempre le estremità del vostro corpo come mani e piedi. Per le prime, indossate sempre guanti caldi, traspiranti ed impermeabili mentre per i secondi meglio usare calzini sintetici (no assoluto per il cotone) con sopra quelli di lana. Inoltre coprite sempre la testa con cappelli in pile o volendo, anche di lana.

Lascia un commento