Grandi eventi sportivi 2021: Europei, Olimpiadi e non solo!

Solitamente, gli anni dispari non sono particolarmente significativi dal punto di vista sportivo. L’anno che è appena iniziato, però, segue una regola tutta sua: il 2020, causa pandemia da Covid-19, ha visto slittare tutte le grandi manifestazioni in programma, che si svolgeranno dunque nei prossimi mesi. Gli Europei di calcio e le Olimpiadi Estive di Tokyo saranno le occasioni più attese, ma non certo le uniche, Ecco la lista degli eventi sportivi in programma nel 2021.

LEGGI ANCHE: Calcio, Serie A e Champions League 2020-21: il calendario

Calcio, Euro 2020 ed Europei Under-21: le date

Europei di Calcio

Il 2021 sarà l’anno degli Europei di calcio, i primi della storia che non avranno una singola sede di organizzazione, ma andranno in scena in versione itinerante. Saranno 12 le città del Vecchio Continente che ospiteranno la competizione: Copenaghen, Bucarest, Amsterdam, Dublino, Bilbao, Budapest, Glasgow, Bruxelles, Baku, Roma, Monaco di Baviera, San Pietroburgo e Londra. La partita inaugurale sarà Turchia – Italia e andrà in scena allo Stadio Olimpico di Roma l’11 giugno. Finale l’11 luglio al Wembley Stadium di Londra. Inizialmente, Euro 2020 si sarebbe dovuto disputare tra il 12 giugno e il 12 luglio dello scorso anno, restano invariate invece le sedi della manifestazione.

Europei di Calcio Under-21

Il calcio offrirà anche il format europeo destinato alla categoria dei giovani. L’Europeo di calcio Under-21 si giocherà in due fasi, secondo un calendario rivisto per andare incontro agli impegni delle nazionali maggiori durante Euro 2020; le sedi saranno Ungheria e Slovenia. La prima fase è in programma tra il 24 e il 31 marzo e vedrà coinvolte le 16 squadre qualificate in un format da 4 gironi da 4 con partite di sola andate. Le prime 2 di ogni girone si affronteranno poi in partite secche suddivise in quarti (31 maggio), semifinali (3 giugno) e finalissima (6 giugno).

Nations League

Occhio poi alla Nations League 2021-21, che vede coinvolte le 4 nazionali vincitrici del proprio girone (Lega A): Italia, Belgio, Francia e Spagna. Sarà l’Italia a ospitare la manifestazione, che si svilupperà in formula di gare secche, semifinale e finale. Il 6 ottobre, a Milano, si giocherà la prima semifinale tra Italia e Spagna. Il giorno dopo, a Torino, toccherà a Belgio e Spagna. Le vincitrici si affronteranno in finale il 10 ottobre a Milano. Lo stesso giorno, a Torino, si disputerà la finalina per il terzo posto.

Olimpiadi di Tokyo

L’altro grande evento del 2021, lasciato in dote dal 2020, sarà quello delle Olimpiadi Estive di Tokyo, inizialmente previste tra il 24 luglio e il 9 agosto 2020. il calendario resta lo stesso, ma traslato di un giorno indietro: la competizione comincerà ufficialmente il 23 luglio 2021 e terminerà l’8 agosto.

Europei di Pallavolo maschili e femminili

Gli Europei di pallavolo erano già fissati per il 2021 e non hanno risentito delle variazioni imposte dal Covid-19. La manifestazione vedrà coinvolti gli atleti uomini e donne, ma ad oggi non si conoscono le date ufficiali. Ciò che sappiamo per certo è che entrambi i tornei andranno in scena tra la seconda metà di agosto (a fine Olimpiadi) e la prima metà di ottobre. Il format maschile sarà ospitato da Polonia, Repubblica Ceca, Estonia e Finlandia, quello femminile da Serbia, Croazia, Bulgaria e Romania. La nazionale italiana è già qualificata in entrambi i tornei.

LEGGI ANCHE: Quando fare ginnastica: meglio mattino, pomeriggio o sera?

Motori: il calendario di Formula 1 e MotoGp

Il Mondiale di Formula 1 2021, con le sue 23 gare ufficiali, sarà il più lungo della storia. La competizione iridata prenderà avvio il 21 marzo a Melbourne, in Australia, e si chiuderà il 5 dicembre ad Abu Dhabi. Il Gran Premio di Monza è previsto per il 12 settembre.

Il campionato mondiale MotoGp prevede la sua prima gara in notturna, come ormai da tradizione, sul circuito di Losail, in Qatar. Si parte il 28 marzo e si finisce il 14 novembre. Saranno in tutto 20 i gran premi stagionali. Gare in Italia: il 30 maggio il GP d’Italia al Mugello, 19 settembre il GP di San Marino.

Lascia un commento