Quando fare ginnastica: meglio mattino, pomeriggio o sera?

Si dice che ogni momento è buono per fare sport… ma è davvero così? La risposta è: non esattamente. Sapere quando fare ginnastica, infatti, è molto importante per riuscire a dimagrire in fretta con o senza una dieta avviata. Questo perché esistono dei momenti della giornata particolarmente fruttuosi in termini di perdita di peso e senso di fame. Ma quali sono?
Ecco qui di seguito spiegato quando fare ginnastica durante la giornata.

LEGGI ANCHE: Cos’è il krav maga, l’arte marziale molto in voga tra le donne

Quando fare ginnastica: la mattina presto

È risaputo che fare ginnastica la mattina presto aiuta a cominciare nel migliore dei modi la propria giornata di lavoro. Questo perché il cortisolo, un ormone che favorisce la mobilitazione degli acidi grassi, ha il suo picco di funzionalità intorno alle 7 e le 8 del mattino. Ciò significa che stimola anche la funzionalità del metabolismo e la sua capacità di bruciare i grassi. Inoltre, fare sport la mattina presto riduce anche il senso di fame e quindi l’appetito. Ovviamente, se desiderate andare in palestra molto presto, abbiate cura di consumare comunque una piccola colazione per evitare picchi di ipoglicemia e quindi sentirvi fin troppo deboli.

Quando fare ginnastica: in pausa pranzo

Se usufruite di una lunga pausa pranzo, potete sfruttarla per fare ginnastica e correre. Ovviamente, in questo caso sarebbe bene fare uno spuntino e non un vero pranzo per evitare di appesantire lo stomaco e quindi rendere più difficoltoso l’allenamento. Dopo la seduta, abbiate cura di mangiare e bere molta acqua al fine di ripristinare i sali minerali persi.

LEGGI ANCHE: La dieta Dukan fa male? A cosa stare attenti

Quando fare ginnastica: sì la sera ma non troppo tardi

Se il vostro lavoro vi impegna tutto il giorno, è possibile comunque fare ginnastica verso pomeriggio sera, dopo aver sempre consumato uno spuntino. Attenzione però: evitate di fare sport la sera tardi o la notte. Nella fascia oraria serale, il nostro corpo è più predisposto al riposo che allo sforzo fisico per cui bistrattarlo potrebbe provocarvi uno stato di insonnia. Se tuttavia avete necessità di andare in palestra la sera per mancanza di tempo durante il giorno, praticate attività rilassanti come lo yoga ed il pilates, in modo da non compromettere il vostro sonno.

Lascia un commento