Cosa vedere a Oslo in 5 giorni? Itinerario lampo per tutti i gusti

Avete deciso di partire per la Norvegia e vi piacerebbe sapere cosa vedere a Oslo in 5 giorni? Per chi ama scoprire paesaggi scintillanti, nuove culture e l’aurora boreale, dopo San Pietroburgo, la Capitale Norvegese è sicuramente un’ottima idea dove trascorrere una settimana all’insegna del relax e della bellezza.
Prima di far ciò, però, è molto importante stilare una sorta di itinerario per sapere cosa vedere a Oslo in 5 giorni e soprattutto cosa non bisogna assolutamente perdere.
Qui di seguito, vi daremo giusto qualche spunto noi.

LEGGI ANCHE: Cosa visitare a Barcellona: 5 posti che non puoi perdere

Cosa vedere a Oslo in 5 giorni: Galleria Nazionale

A prescindere che amiate o meno l’arte, non potete assolutamente perdervi la Galleria Nazionale se andate ad Oslo. In questa struttura altamente suggestiva sono presenti una serie di opere che partono dall’Ottocento fino al secondo dopoguerra. Qui, potrete ammirare dal vivo il celebre Urlo di Munch ma anche osservare le opere di Picasso, Monet e Matisse, solo per citarne alcuni.

Cosa vedere a Oslo in 5 giorni: Parco di Vigeland

Il Parco di Vigeland è praticamente un museo a cielo aperto, ricco di fascino e soprattutto di sculture. Le opere maggiori sono di chi dà giustappunto il nome al parco: Gustav Vigeland. Inoltre, si tratta di un luogo ad accesso libero, aperto 24 ore su 24 e visitabile praticamente quando lo desiderate.

Cosa vedere a Oslo in 5 giorni: Castello di Akershus

Se volete sapere cosa vedere a Oslo in 5 giorni, sappiate che il castello di Akershus non può di certo mancare. Si tratta di una fortezza che sorge a due passi dalla Capitale, messa in piedi per proteggere la città. All’interno, tra le altre cose, vi sono anche le tombe dei più importanti e conosciuti monarchi norvegesi come Olav V e Haakon V. Inoltre, da vedere è anche il suggestivo cambio della guardia fuori dalle mura che avviene ogni giorno alle 13.30.

Cosa vedere a Oslo in 5 giorni: il Palazzo Reale

Il Palazzo Reale è la residenza dei regnanti norvegesi ed è assolutamente impossibile da non visitare. Durante l’estate le porte sono aperte al pubblico ed è possibile ammirare, attraverso una visita di circa un’ora, la splendida Sala da Ballo e la Sala del Consiglio. Insomma, un posto magico dove assaporare la maestosa vita dei reali della Norvegia.

LEGGI ANCHE: Dove andare in montagna per un giorno? Le località più belle

Cosa vedere a Oslo in 5 giorni: quartiere di Grünerløkka

Per chi invece desidera svagarsi facendo del buon e sano shopping, il quartiere di Grünerløkka è ciò che fa per lui. Pare sia uno dei quartieri più vissuti e alla moda della città per via dei numerosi negozi che lo popolano. Qui potrete fare acquisti, mangiare dell’ottimo cibo norvegese e soprattutto passeggiare in lungo e in largo per queste vie così estremamente in!

Lascia un commento